Ariccia non tace!!!

IL DIALOGO E L’ACQUA SANTA

Approvato ddl sicurezza

Posted by ariccianontace su 2 luglio 2009

Approvato il vergognoso ddl sulla “presunta” sicurezza.

E’  la vittoria del “cel’hodurismo” padano, è la vittoria della barbarie ed è la dimostrazione, se mai ce ne fosse ancora bisogno, che grazie a questo governo l’Italia è schiava e succube di un movimento i cui unici valori si fondano sull’egoismo e sulla totale mancanza di carità.

Anche per  monsignor Marchetto, segretario del Pontificio consiglio per i migranti, la nuova legge porterà “molti dolori e difficoltà” agli immigrati.

Annunci

Una Risposta to “Approvato ddl sicurezza”

  1. salvatore said

    Se una rondine non fa primavera, quante ronde serviranno per ri-fare il fascismo?

    D’altra parte, quel che sarà sarà! Come si affanna a ricordarci il cavaliere (…oddio, ma non era cavaliere pure quell’altro?): “Io c’ho la maggioranza e quindi: è o’ popolo c’ho vò!”

    Bisogna poi stare tranquilli: non più olio di ricino, ma spray urticanti. Se fosse poi meglio una sana cacarella, questo si vedrà col tempo, ma di certo per il momento ci guadagna l’igiene: vuoi mettere la merda dell’italiano con quella del clandestino (con chissà che s’è magnato)?

    Non c’è veramente di che preoccuparci, staremo in mano ad ancor giovani e valenti ex rappresentanti dell’ordine la cui dedizione alla patria ha dovuto, purtroppo, finora soccombere al richiamo irresistibile della baby pensione: immagina un po’ tu che voglia repressa di fare che c’hanno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: